La Fisica e la Meccanica Quantistica, purtroppo per i pedissequi, sono state definitivamente confutate dal premio Nobel Yukawa e successivamente in via teorico-sperimentale da Todeschini nel 1943, proposto per il Nobel nel 1974.

 

Yukawa, nobel nel 1949 (nel 1924 già aveva dei dati sperimentali) , dimostrò sperimentalmente più e più volte che l'elettrone vortica a √2 c.

I risultati di questa ricerca furono ufficialmente resi noti alla Conferenza Atomica di Ginevra del 1958.

 

M.Todeschini, proposto per il nobel nel 1974, nel 1943 (nel 1933 già era stato postulato) dimostrò in via teorico-sperimentale con la sua "Teoria delle Apparenze" che la velocità MINIMA con cui vortica l'elettrone è pari a √2 c.

 

 

Così, valicato il limite dei 10^-35 metri, si spiegano un'infinità di cose. Teoria delle Apparenze docet.

 

Per ulteriori riferimenti consultare i seguenti link:

 

http://www.nuovaricerca.org/t19.htm

 

http://www.circolotodeschini.com/